news

Auto Added by WPeMatico

Sony FX3 officially announced, here’s my take on it

Sony really excelled themselves this time. The FX3 is $400 more than the A7S III for less camera! I had expected Sony would try to do something great here – perhaps one of the following… Perhaps that amazing A1 sensor with 8K recording Internal e-ND filter? Anamorphic mode (it says “Cinema” on the camera after all) Larger back screen like the Blackmagic Pocket Cinema Cameras Mini XLR audio and SDI jacks on the camera body itself Sounds strange but an editing codec – maybe ProRes?! How about internal RAW recording to those speedy and expensive CFExpress cards? Instead they added …

Read moreSony FX3 officially announced, here’s my take on it

The post Sony FX3 officially announced, here’s my take on it appeared first on EOSHD.com – Filmmaking Gear and Camera Reviews.

A New Sigma Lens Is on the Way

A New Sigma Lens Is on the Way

Who doesn’t love a new Sigma lens? The popular company, known for its varied lines of quality, affordable lenses looks to be readying to announce their next lens in just a few days, and it will likely be a popular choice for a wide range of photographers and filmmakers.

[ Read More ]

New “Hasselblad’s Home” documentary series reveals the X-series camera design philosophy

It wasn’t until I watched this that it struck me that the Hasselblad X1D was announced almost five years ago now, back in 2016. It revolutionised what people believed digital medium format cameras could be with a new DSLR-like form factor. Hasselblad has posted what appears to be the first episode of a new series […]

The post New “Hasselblad’s Home” documentary series reveals the X-series camera design philosophy appeared first on DIY Photography.

First photos leak of Sigma’s 28-70mm f/2.8 mirrorless lens

Sony isn’t the only one suffering from leaks today, as Nokishita has also leaked Sigma’s upcoming 28-70mm f/2.8 DG DN Contemporary lens for mirrorless cameras. Just one week ago, it was rumoured that Sigma was expected to announce the new lens for Sony FE at the upcoming CP+ show in Japan. But L-Rumors is reporting […]

The post First photos leak of Sigma’s 28-70mm f/2.8 mirrorless lens appeared first on DIY Photography.

A whole bunch of new Sony FX3 images have leaked ahead of official announcement

A slew of new Sony FX3 images has been leaked by Nokishita ahead of the official Sony announcement expected tomorrow. There isn’t much in the way of specs, except for reports that it’s basically a Sony A7S III in a slightly different body, but we do now know its dimensions, 4K frame rate and weight, […]

The post A whole bunch of new Sony FX3 images have leaked ahead of official announcement appeared first on DIY Photography.

Jeff Cree 1951 – 2021

Jeffrey Allen Cree passed away on January 13, 2021 at home in Santa Clarita, California. He was born December 10, 1951 in Modesto, California. His first job ewas at KGO, an ABC owned and operated TV station in San Francisco. Next, Jeff traveled the world as an ABC news cameraman. His exploits became legendary and as his friend George Lang said, “Almost all of them are true.” Jeff joined Sony in San Jose, California in the 1990s and then moved with the Sony team to New Jersey. His next excellent adventure continued at Band Pro Film & Digital in 2002 as CTO. There will be a Zoom tribute to Jeff on Wed Feb 24, 2021 at 4:00 pm PST. read more…

The post Jeff Cree 1951 – 2021 appeared first on Film and Digital Times.

Transcend, schede e lettore CFexpress Type B

Da Transcend, azienda specializzata nella produzione di memorie digitali e prodotti multimediali, arrivano la scheda  CFexpress 820 Type B e il lettore di schede dello stesso formato, siglato B RDE2

Studiate per le crescenti esigenze – in termini di capacità e velocità di trasferimento – dei nuovi sistemi di ripresa foto e video, quindi per fotografi e videomaker esigenti, arrivano sul mercato due prodotti firmati Transcend.

Parliamo innanzitutto della scheda di memoria CFexpress 820 Type B, caratterizzata dall’interfaccia NVMe PCIe Gen 3×2 integrata, che offre velocità di lettura/scrittura rispettivamente fino a 1.700 MB/s e 1.300 MB/s. La scheda è disponibile con capacità di memoria di 256 e  512GB, valori sufficienti per memorizzare video in 4K e una quantità enorme di foto RAW.

C’è da aggiungere che queste schede di memoria sono state testate anche in condizioni di temperatura estrema, da -10°C a 70°C, e dunque sono caratterizzate dalla massima affidabilità anche nelle condizioni critiche di ripresa.

Trascend RDE2

E veniamo al lettore di schede RDE2, evidentemente progettato per le schede CFexpress. Grazie all’interfaccia USB 3.2 Gen 2×2, questo player offre un trasferimento dati di 20 Gbps, valore che facilita il trasferimento dei file da un dispositivo all’altro. Transcend fornisce a corredo del lettore sia cavi USB Type-A che Type-C, per connettere il lettore ad ogni tipo di dispositivo.

Dal punto di vista costruttivo, l’RDE2 si caratterizza per il contenitore in alluminio, resistente all’acqua e ai graffi; il rivestimento esterno è protetto da una cover in silicone che è resistente alle alte temperature. L’unità – che si presenta in color grigio titanio – è compatta (75.9 mm x 53.5 mm x 14.7 mm) e leggera (appena 82 g), a vantaggio della massima trasportabilità.

Per concludere, da segnalare che le schede CFexpress 820 Type B sono protette da una garanzia limitata di cinque anni, mentre il lettore di schede RDE2 ha una garanzia limitata di due anni.

https://www.transcend-info.com/

L’articolo Transcend, schede e lettore CFexpress Type B sembra essere il primo su Tutto Digitale.

LG CineBeam, proiezione fra HD & UHD

Appassionati di cinema? Niente di meglio che attrezzare il proprio salotto in un piccolo home theater, scegliendo una sorgente di qualità adeguata (BD 4K UHD, inutile dirlo), un moderno sistema audio surround e uno schermo televisivo XXL. Anzi, per un vero effetto cinema, perché non usare un videoproiettore?

Fra le tante proposte di videoproiezione degli ultimi tempi, da segnalare due novità firmate LG: arrivano infatti sul mercato i modelli HF65LSR e HU80KG della serie CineBeam.

Il primo apparecchio, il Cinebeam HF65LSR, è basato sull’adozione alla tecnologia a tiro corto. Come è noto, questa offre vantaggi sul fronte della versatilità di installazione, dato che permette di mantenere una minima distanza tra lente e schermo; in tal modo il proiettore può essere posizionato appena sotto o sopra lo schermo di proiezione.

LG CineBeam HF65LSR

In altre parole, non c’è da creare una vera ‘sala’ con punti fissi per l’unità di proiezione e lo schermo,  ma l’unità – leggera e compatta – può anche essere riposta quando non è in uso, non c’è da preoccuparsi dei movimenti degli spettatori lungo il fascio di proiezione e non sono necessari neppure grandi spazi (bastano di 38 cm dalla parete di proiezione per uno schermo da 100 pollici).   

Le caratteristiche tecniche dell’apparecchio, con illuminazione a LED (e lampada LED con durata stimata di 30.000 ore), prevedono risoluzione Full HD (1920 x 1080), con luminosità 1000 Lumen e contrasto di 150,000:1; è integrata una funzione MEMC (Motion Estimation e Motion Compensation), per una resa più fluida.

Ancora, altoparlanti integrati da 3+3W, possibilità di effettuare la correzione Keystone su 4 punti, smart webOS 4.0, Screen Share di LG (per collegare al proiettore dispositivi come PC, smartphone, tablet, set-top box TV e console videogiochi); via Bluetooth è possibile anche connettere speaker portatili o cuffie compatibili per riprodurre l’audio.

LG CineBeam HU80KG

L’altra proposta della serie CineBeam, siglata HU80KG (nella foto sotto al titolo e qui sopra), è invece un modello laser, caratterizzato da risoluzione UHD 3840×2160 con 8.3 milioni di pixel, proiettati con sistema di elaborazione video XPR. Altre caratteristiche: HDR-10, luminosità 2500 lumen, contrasto 150,000:1, zoom 1,2x, doppio speaker da 7+7 watt, Auto Vertical Keystone, Miracast per condividere contenuti da smartphone e tablet. Dimensione massima dello schermo, 150 pollici, ovvero quasi 4 metri.

www.lg.com/it

L’articolo LG CineBeam, proiezione fra HD & UHD sembra essere il primo su Tutto Digitale.

I protagonisti della fotografia contemporanea raccontano Roma

“Fotografia. Nuove produzioni 2020 per la Collezione Roma” è il titolo della mostra in 130 immagini ospitata al Mattatoio dal 23 febbraio al 16 maggio

“Fotografia. Nuove produzioni 2020 per la Collezione Roma”: è questo il titolo della mostra, curata da Francesco Zizola e promossa da Roma Culture, ospitata dal 23 febbraio al 16 maggio presso il padiglione 9A del Mattatoio di Roma.
Un evento che raccoglie le immagini di grandi protagonisti della fotografia contemporanea che raccontano la Capitale attraverso il loro sguardo: in tutto circa 130 immagini, opera di Nadav Kander, Martin Kollar, Alex Majoli, Sarah Moon (presente anche con un video) e Tommaso Protti.
Diverso per ciascuno, ovviamente, in base alla propria sensibilità artistica, l’approccio al tema: se gli scatti di Majoli rinnovano il linguaggio di documentazione del reale, quelli di Sarah Moon invece guardano al ruolo della memoria e del ricordo nel suo rapporto con la materia che la città di Roma offre. Nadav Kander esplora invece con i suoi scatti il volto della Roma antica e secolare, mentre Tommaso Protti analizza il presente duro e ruvido delle periferie.
Un discorso a parte per il lavoro di Kollar, che ha scelto di lavorare sull’antica collocazione di Roma al centro del mondo, camminando per 42 giorni da Bratislava alla Città eterna su quelle strade che un tempo erano le arterie principali dell’Impero romano.

culture.roma.it

Immagine sotto al titolo
Autore: Nadav Kander
Progetto: Enduring Generations
Titolo immagine: Enduring Generations VII, (498 BC – 07 December 2019), Forum Romanum, Rome.

L’immagine rappresenta uno scorcio del Foro Romano. Kander con il suo lavoro ha voluto focalizzarsi sul tema del passaggio del tempo e dell’eredità della Roma storica come organismo vivente attraverso i secoli.

L’articolo I protagonisti della fotografia contemporanea raccontano Roma sembra essere il primo su Tutto Digitale.