Nital

Auto Added by WPeMatico

DJI, Nital distributore per il mercato italiano

Nasce una partnership strategica fra l’azienda torinese Nital, che ha appena festeggiato i primi 30 anni di attività, e la cinese DJI, ben nota per i droni e gli accessori di ripresa aerea

Sistemi di stabilizzazione per foto e video camere, impugnature stabilizzate per smartphone ed altri accessori, ma soprattutto droni, consumer e professionali. Sono questi i prodotti firmati da DJI, che in pochi anni (è stata fondata nel 2006 a Shenzhen, nell’area considerata la Silicon Valley cinese) è diventata un’azienda globale  con varie sedi fra Stati Uniti, Europa, Asia, caratterizzata da un successo ormai planetario.

Un successo che inevitabilmente sta ridefinendo vari settori merceologici – in particolare le industrie legate ai mondi della fotografia, musica, videoTV e cinema – e che rappresenta un business ancora in forte crescita.

In altre parole, DJI ha l’esigenza di avere un distributore di riferimento per i vari paesi, e per l’Italia la risposta è nel gruppo Fowa-Nital.

In particolare,  Nital S.p.A., che proprio quest’anno festeggia i 30 anni di attività,  assume la responsabilità della distribuzione per il mercato italiano, mentre grazie alla notevole expertise maturata, Fowa S.p.A – all’insegna di una continuità – manterrà la responsabilità del canale specializzato imaging.

“La decisione di DJI di affidare a Nital S.p.A. il ruolo di distributore per l’Italia, confermando di fatto la fiducia al gruppo Fowa-Nital, ci onora profondamente – dichiara Aldo Winkler, CEO di Nital S.p.A. e di Fowa S.p.A. – e ci motiva ad affrontare questa avventura con grande entusiasmo, fantasia e coraggio. Gli straordinari prodotti DJI ci ispireranno a vivere questa ennesima sfida con il giusto spirito e la passione che ci ha sempre contraddistinto”.

https://www.nital.it

Nital distributore DJI

L’articolo DJI, Nital distributore per il mercato italiano sembra essere il primo su Tutto Digitale.

Megadap MTZ11, il nuovo adattatore per Nikon Z

Trasformare le ottiche a fuoco manuale Leica M-mount (e non solo) in modelli autofocus e stabilizzati? Basta un anello magico, il nuovo adattatore per Nikon Z Megadap MTZ11

Colpo grosso in casa Nital, storico distributore Nikon per l’Italia: il già ricco catalogo dell’azienda torinese, infatti, si è recentemente arricchito di un accessorio davvero importante, il Megadap MTZ11.

Questo dispositivo a prima vista appare come un classico adattatore ottico, di minimo ingombro e peso contenuto, ed è facilmente trasportabile in tasca o nella borsa fotografica. Un anello magico, in qualche modo, che permette di innestare gli obiettivi a fuoco manuale Leica M-mount sulle fotocamere mirrorless della gamma Nikon Z e trasformarle in modelli autofocus. Inoltre, per la presenza del sistema di stabilizzazione ottica del sensore su 5 assi (integrata nelle Nikon Z Full Frame), l’obiettivo abbinato potrà godere anche della stabilizzazione VR.

La motorizzazione di messa a fuoco – grazie al motore coassiale integrato – è garantita su qualunque schema ottico ed avviene attraverso la variazione di tiraggio che allontana o avvicina l’obiettivo rispetto al piano focale della macchina su cui è montato. L’escursione notevole del tiraggio (la corsa massima è pari a 6,5mm) permette di effettuare regolazioni accurate, a vantaggio dell’abbinamento sia con grandangolari che con tele.

Interessante notare che il Megadap garantisce la piena compatibilità nelle modalità di messa a fuoco AF-S (Autofocus singolo, per soggetti fermi), AF-C (Autofocus continuo, soggetti in movimento) e AF-F (Autofocus permanente, soggetti in movimento e composizioni in continuo cambiamento), offrendo il completo supporto alle funzionalità Eye-AF e Face Detection, sia in fase di ripresa fotografica che video.

nuovo adattatore per Nikon Z Megadap MTZ11

Dal punto di vista costruttivo, il Megadap è stato studiato per la massima affidabilità: anche utilizzando  ottiche di notevole ingombro, peso e dimensione, come i super-teleobiettivi, è garantita la massima stabilità anche dopo un uso prolungato nel tempo.

In ogni caso, l’uso del nuovo dispositivo non è limitato alle ottiche Leica M-mount, ma consente anche, attraverso adattatori opzionali “Lens Conversion”, di utilizzare altri obiettivi con le Nikon Z: citiamo ad esempio modelli delle serie Canon FD ed EF, Leica R, Nikon F, Pentax K, Minolta MD, Olympus OM… tutti utilizzabili in modalità Autofocus.   

Il Megadap è a prova di futuro; la presenza di un connettore micro-USB sul corpo dell’adattatore permette un rapido ed agevole aggiornamento del firmware, con il download dal sito web ufficiale Megadap.

Attualmente, la compatibilità è massima con i corpi Nikon Z 5, Z 6, Z 6II, Z 7, Z 7II e Z 50; con quest’ultimo, sprovvista di sistema di stabilizzazione integrata, non è disponibile la compensazione VR.

www.nital.it

L’articolo Megadap MTZ11, il nuovo adattatore per Nikon Z sembra essere il primo su Tutto Digitale.